HomeLa Tostatura

Il caffè verde entra in apposite macchine dove viene tostato lentamente partendo da una temperatura di circa 40° fino a raggiungere una temperatura intorno ai 220°/230° per un tempo di circa 34/38 minuti.

I lunghi tempi di tostatura, bandiera della politica aziendale di Caffè Belardo, lo differenziano da tutti gli altri prodotti in commercio, rendendolo unico nel suo genere. La tostatura lentissima rispetta il frutto che mantiene inalterate tutte le sue proprietà, per un prodotto finale all'insegna della genuinità.

La tostatura si compone di 2 momenti:

  • Disidratazione: il chicco viene essiccato del tutto perdendo quindi il 25% circa del peso

  • Cottura: il chicco acquisisce colore e sprigiona aroma e gusto mantenendo inalterate tutte le proprietà del caffè.

Successivamente il caffè viene inviato in un’apposita vasca di raffreddamento nella quale, attraverso un processo ad aria forzata, vengono suggellati i risultati ottenuti.

Questo specifico processo di raffreddamento ad aria consente di ottenere un'altissima resa del prodotto finale.

Il caffè tostato e raffreddato viene infine stoccato in appositi silos, al cui interno “riposa” per un tempo non inferiore a 15 giorni.

Questo eccellente e lentissimo processo di tostatura rende il Caffè Belardo un'eccellenza a basso contenuto di caffeina, solo 1.3.

 
La tostatura